rotate-mobile
Cronaca Navile / Via Francesco Zanardi

Incendio al Navile, si può rientrare a casa. Acer: "Patrimonio coperto da polizza incendio e scoppio"

I vigili del fuoco hanno dichiarato nuovamente agibili gli appartamenti coinvolti nel rogo di ieri

"Nessuno si è fatto male" e la seconda buona notizia è che "dal verbale preliminare dei Vigili del fuoco, non vi sono alloggi dichiarati inagibili". Lo ha dichiarato il presidente Acer, Marco Bertuzzi, dopo l'incendio di ieri in via delle Borre, zona Zanardi, nel quartiere Navile. La terza è che gli stabili Acer sono assicurati. 

Una ventina di residenti di due condomini, ai civici 1/7 e 1/8, sono stati evacuati in via precauzionale, quando da due auto parcheggiate si sono alzate le fiamme che hanno completamente annerito le facciate. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e la polizia locale che ha chiuso la strada al traffico, ma anche il personale e i tecnici dell'azienda casa, come riferisce l'agenzia Dire. 

L'allarme era stato dato da un residente che aveva visto il fumo. Gli agenti delle volanti hanno coordinato l'evacuazione dei residenti, fortunatamente solo spaventati. 

Si tratta solo degli ultimi episodi incendiari registrati in città. La scorsa settimana a lungo i vigili del fuoco avevano dovuto lavorare per spegnere il rogo divampato dal sottotetto di una palazzina in via Sant'Isaia: l'alata colonna di fumo e l'odore pungente avevano gettato in allarme tutta la zona. Peggio era andato il mese scorso quando un maxi incendio aveva creato non pochi danno a Vergato  il tutto probabilmente a causa di un mozzicone di sigaretta.

Acer: "Patrimonio coperto da polizza incendio e scoppio"

L'incendio, spiega Bertuzzi, "si è generato da un'auto parcheggiata in uno stallo sotto il portico e ancora sono in corso valutazioni sulle cause dell'innesco". Sul posto "si è reso necessario l'intervento di Hera per il gas e di E-distribuzione per l'energia elettrica", mentre per quanto riguarda Acer "si è provveduto a mettere l'area in sicurezza con l'aiuto dei Vigili del fuoco e delle Forze dell'ordine".

"Abbiamo fornito da subito massima collaborazione alle Forze dell'ordine e tutte le informazioni utili per i loro approfondimenti, e già questa mattina eravamo di nuovo sul posto per fare tutte le verifiche del caso sullo stabile, assieme ai tecnici e agli strutturisti". Infine, Bertuzzi ringrazia il comando provinciale dei vigili del fuoco: "Anche in questa occasione, ha dimostrato grandissima collaborazione e una tempestività fuori dal comune. Tutto il patrimonio gestito da Acer per conto dei Comuni è coperto da polizza incendio e scoppio, e che già questa mattina abbiamo attivato l'apertura del sinistro per il caso di via delle Borre".

(Vigili del fuoco - foto archivio)

Vado di Monzuno, domato l'incendio: fiamme hanno fatto esplodere due ordigni bellici | VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al Navile, si può rientrare a casa. Acer: "Patrimonio coperto da polizza incendio e scoppio"

BolognaToday è in caricamento