rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Vaccini Covid 5-11 anni, si parte lunedì. Donini: “Confido nei genitori. Un contagio su 10 in quella fascia d'età"

L’assessore alla sanità lancia un appello ai concittadini: "Dimostrino anche per i figli la stessa fiducia nella scienza che ci ha portato ad avere più vaccinati della media italiana". I pediatri non hanno dubbi: "Vaccino sicuro"

Nuovo step della campagna vaccinale contro il Coronavirus in Emilia-Romagna: da lunedì 13 dicembre al via le prenotazioni del vaccino per i bambini nella fascia di età 5-11 anni, con le somministrazioni che inizieranno tre giorni dopo, giovedì 16 dicembre.

Si tratta di una platea potenziale di 240mila bambine e bambini, più del 5% della popolazione attualmente vaccinabile. Come disposto dall’Agenzia Italiana del Farmaco, che ha dato il via libera l’1 dicembre, sarà somministrato il vaccino Comirnaty di Pfizer Biontech con una dose ridotta (un terzo del dosaggio autorizzato per adulti e adolescenti) e con formulazione specifica. La vaccinazione avverrà in due dosi a tre settimane di distanza l’una dall’altra.

Covid a scuola: 8.299 da inizio anno, ecco il report della Regione di dicembre 

Come prenotare le vaccinazioni vs covid per i bambini

Si potrà prenotare tramite i consueti canali: sportelli Cup, Cupweb, Cuptel, Fascicolo sanitario elettronico, app Er Salute, farmaCUP; sono inoltre previste ulteriori modalità che le Aziende sanitarie comunicheranno sui rispettivi territori. Le somministrazioni saranno effettuate negli Hub e nei punti vaccinali, dove saranno individuati percorsi dedicati, anche con il coinvolgimento dei pediatri di libera scelta.

Focolai a scuola, 28 classi in quarantena. Ausl: "Feste e pigiama party, il distanziamento è un ricordo"

Contagi nelle scuole primarie in Emilia Romagna, quasi il 9% del totale 

Secondo l’ultimo Report dei contagi in età scolastica elaborato dalla Regione, in Emilia-Romagna dal 13 settembre (inizio dell’anno scolastico) al 5 dicembre sono stati 3.987, quindi quasi il 9% del totale (8,8%), i casi di Coronavirus registrati tra gli alunni delle scuole primarie, sebbene questa in termini numerici rappresenti una fascia di popolazione molto ridotta.

“Questa campagna vaccinale è stato un referendum sulla fiducia nella scienza, e in Emilia-Romagna la risposta è stata chiara e netta, con una percentuale di vaccinati che ha già superato il 90%, superiore alla media italiana- afferma l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini-. Confido che i nostri concittadini confermeranno questa loro scelta e si affideranno ai medici anche per quanto riguarda i loro figli”.

Appello dei pediatri dell'Emilia-Romagna 

Appello anche dai pediatri dell'Emilia-Romagna al vaccino. Sono 24 i punti di un manifesto di Sip, Sin, Acp, Fimp e Simpef: "vaccino efficace e sicuro, uno straordinario regalo per la salvaguardia della salute dei più piccoli". "A fronte dell'autorizzazione da parte delle autorità regolatorie della vaccinazione contro Covid per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, nel nostro ruolo di pediatri che lavorano in Ospedale e sul territorio - scrivono - intendiamo fare un appello univoco e convinto a favore della vaccinazione anche in questa fascia di età, rivolgendoci ai genitori perché comprendano l'importanza di vaccinare subito i propri figli. Desideriamo così contribuire a una scelta consapevole, da parte dei genitori, basata su un'esaustiva e corretta informazione"

Vaccino covid bambini, Sandri del Maggiore: "Sicuro ed efficace"

Vaccino ai bambini, via alla prenotazione: tutte le regole 

Classi in Dad dopo un solo contagio: Emilia-Romagna dice stop

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini Covid 5-11 anni, si parte lunedì. Donini: “Confido nei genitori. Un contagio su 10 in quella fascia d'età"

BolognaToday è in caricamento