La struttura Lercaro pronta per i vaccini: "Un ambulatorio già a disposizione. Risposta positiva dai nostri collaboratori"

La responsabile della struttura, Dott.ssa Alessandra Ortolani spiega come funzionerà: "Vediamo finalmente la prima luce in fondo al tunnel"

"25 vaccini per gli operatori misti e quindi medici, infermieri e Oss e 25 dosi per altri 25 anziani selezionati in base al quadro clinico e al consenso dato dalla famiglia per la somministrazione": questi i numeri previsti per il 27 dicembre, il "Vaccine Day" alla Casa Residenza Anziani Giacomo Lercaro. Lo spiega Alessandra Ortolani, responsabile della struttura, che racconta come si stanno organizzando in vista dell'evento calendarizzato fra cinque giorni. 

Un ambulatorio allestito per i vaccini al piano terra dell'edificio

"Allestiremo un ambulatorio all'ingresso che di norma la domenica resta chiuso e che si presta per questo scopo. Naturalmente siamo orgogliosi di poter contribuire alla causa e vediamo con i vaccini la prima timida luce in fondo al tunnel. La nostra struttura fortunatamente non è stata devastata dal Covid-19 come è successo ad altri e i nostri collaboratori hanno accolto la notizia del nostro coinvolgimento positivamente, visto che siamo stati scelti come realtà rappresentativa". 

Alcuni medici della Lercaro si sottoporranno al vaccino per dare il buon esempio, mentre per quanto riguarda gli anziani, essi sonno sotto selezione seguendo due criteri, le condizioni cliniche e il consenso della famiglia: "Come per il vaccino antinfluenzale a maggior ragione per questo abbiamo bisogno della compilazione di un documento da parte dei familiari degli utenti, che devono però in primo luogo essere idonei dal punto di vista clinico e di questo si stanno occupando i medici preposti" spiega ancora Ortolani. I vaccini, che come sappiamo devono essere conservati a basse temperature, arriveranno a destinazione la mattina stessa della somministrazione. 

 

Tosse da Covi: come riconoscerla 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Coronavirus, i casi del 13 gennaio: calano i contagi a Bologna e in Emilia-Romagna

Torna su
BolognaToday è in caricamento