Google: #vivinternetalsicuro arriva a Bologna

Google insieme a Polizia Postale e delle Comunicazioni, Altroconsumo e Accademia italiana del codice di internet per sensibilizzare i cittadini sugli strumenti di tutela della privacy e della sicurezza e formare i professionisti di domani Convegni e workshop all'Università di Bologna il 14 e 15 novembre, bus Google in Piazza XX Settembre il 19 e 20 novembre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Bologna, 14 Novembre 2016 - Dopo le tappe di Milano, Cagliari, Napoli e Salerno, arriva a Bologna da oggi lunedì 14 novembre la nuova edizione di Vivi Internet al sicuro, il progetto realizzato da Google con la collaborazione di Polizia Postale e delle Comunicazioni, di Altroconsumo e dell'Accademia italiana del codice di internet per sensibilizzare gli Italiani all'utilizzo del web in sicurezza.

In linea con gli obiettivi della scorsa edizione, realizzata con Altroconsumo e volta ad aiutare le persone a familiarizzare con internet e navigare sicuri, il progetto quest'anno si pone il duplice obiettivo di sensibilizzare e formare gli Italiani all'utilizzo di strumenti per la tutela della sicurezza dei dati sul web e, nel contempo, stimolare un dibattito informato sui temi della privacy e della sicurezza online attraverso convegni e incontri di formazione nelle principali università italiane.

La tappa emiliana si apre oggi con una due giorni di convegni e workshop all'Università di Bologna: oggi e domani 14 e 15 novembre relatori istituzionali e accademici affronteranno il tema "Economia digitale e commercio elettronico: sicurezza, privacy e fiducia".

Non solo, un bus Google sarà presente in Piazza XX Settembre, nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 novembre, con l'obiettivo di sensibilizzare le persone sulla necessità di prestare maggiore attenzione a come vengono gestiti i propri dati online e, attraverso la presenza di esperti formati da Google, rappresentanti della Polizia Postale e delle Comunicazioni e di Altroconsumo, offrire suggerimenti su come proteggere i dati online e navigare sicuri.

Le persone interessate avranno la possibilità di scoprire insieme agli esperti le funzionalità di Google Account personale e, in particolare, effettuare insieme a loro un Controllo della sicurezza del proprio account Google oltre a ricevere informazioni e consigli per approfondire il tema della prevenzione digitale. Lanciato a giugno 2015, Account personale fornisce accesso immediato alle impostazioni e agli strumenti che possono aiutare le persone a proteggere i propri dati e la propria sicurezza su Google consentendo di effettuare controlli di privacy e di sicurezza e verificare le impostazioni del proprio account anche da smartphone. Nel corso dell'ultimo anno sono oltre un miliardo gli utenti che lo hanno utilizzato.

Nel gazebo, allestito da Altroconsumo, gli esperti dell'organizzazione forniranno assistenza e consulenza ai consumatori che vorranno interagire nel modo più efficace possibile in ambiente digitale.

Per restare aggiornati sulle tappe del bus e sulle informazioni relative all'iniziativa, è possibile seguire l'hashtag #VivInternetAlSicuro.

I più letti
Torna su
BolognaToday è in caricamento