Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Castel Maggiore: Belinda Gottardi dalle primarie alle elezioni per diventare sindaco

Priorità? "Riprogettare il sistema di welfare locale, investire sulle politiche ambientali, pensare a nuove strategie per il lavoro e il rilancio del sistema produttivo"

Belinda Gottardi ha vinto le primarie del centrosinistra di Castel Maggiore. In attesa delle Amministrative 2014, che porteranno al voto 13 Comuni del bolognese (qui i PRIMI RISULTATI DELLE PRIMARIE) abbiamo intervistato alcuni candidati sindaci (leggi l'intervista a Claudia Muzic, in corsa per Argelato e a Massimo Bosso, alle Amministrative per Casalecchio di Reno), fra cui appunto, la Gottardi, che si sta preparando alla campagna elettorale sotto lo slogan "La qualità che abbiamo, il futuro che vogliamo".

Un commento a caldo sul risultato: come ha vissuto le primarie e perché sono uno strumento importante?

Le primarie sono uno strumenti di democrazia e partecipazione, un modo per coinvolgere tutti i cittadini nella scelta del candidato sindaco, che non viene più scelto dalle segreterie dei partiti. Credo sia un modo per riavvicinare i cittadini alla politica anche se nei comuni non c'è la distanza che si coglie agli altri livelli istituzionali. Io le ho vissute come una opportunità per entrare in contatto con la gente, condividere un percorso, degli obiettivi e anche il programma politico per il prossimo mandato.

Le prime tre cose che farà da sindaco?

Beh intanto ho un'altra tornata elettorale da superare prima di diventare sindaco. Diciamo che le mie priorità sono quella di riprogettare il sistema di welfare locale, investire sulle politiche ambientali, pensare a nuove strategie per il lavoro e il rilancio del sistema produttivo e costruire un rapporto più stretto con i giovani. Sono quattro ma non saprei quale mettere in secondo piano...

Come imposta la campagna elettorale e quali gli elementi che certamente la distingueranno dai suoi avversari?

Continuerò a incontrare persone, come ho fatto per le primarie. Ho conosciuto persone molto interessanti, con dei contenuti, e la mia intenzione è quella di non disperdere questo patrimonio di intelligenze.

Uno slogan per Castel Maggiore?

Sono affezionata a quello usato per le primarie e che si è rivelato vincente: "La qualità che abbiamo, il futuro che vogliamo". Questo perchè penso che l'amministrazione attuale stia lavorando bene, per cui si parte da questo per costruire un programma per il futuro che guardi ai cambiamenti della società e risponda alle nuove esigenze che stanno emergendo.

La cosa che più frequentemente le chiedono i cittadini?

Di coprire le buche nelle strade e di aiutare chi è senza lavoro e rischia l'emarginazione.

La promessa che manterrà da sindaco e la bugia che non potrebbe mai raccontare per avere un voto?

Più che promettere mi piace prendere impegni, e solo quelli che so o penso di poter mantenere. Non racconto bugie, lo si è visto dal mio programma elettorale, perchè perderei credibilità e rispetto, due elementi a cui non voglio rinunciare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Maggiore: Belinda Gottardi dalle primarie alle elezioni per diventare sindaco

BolognaToday è in caricamento