rotate-mobile
Politica

Primarie Pd a Bologna, oggi la 'resa dei conti': tutte le news dai seggi

Parola agli elettori, anche Bologna alle urne per eleggere il segretario e l'assemblea nazionale del Pd. Alle ore 8 già le prime affluenze, c'è tempo fino alle 20 di stasera: qui gli aggiornamenti in diretta

E siamo finalmente giunti al 'giorno della verità'. Oggi, 8 dicembre, elettori chiamati alle urne: si vota per le Primarie del Pd, che decreteranno il nuovo Segretario e l'Assemblea Nazionale del partito.
In lizza, il super favorito, Matteo Renzi. Il sindaco di Firenze dovrà spuntarla su Gianni Cuperlo (che invece è il favorito nel capoluogo bolognese e nella nostra Regione) e Pippo Civati.
Gli elettori si recheranno ai seggi muniti di un documento di identità e della tessera elettorale, versando un contributo di 2 euro. Si potrà votare dalle ore 8 alle ore 20. (Come votare: info). Per velocizzare le operazioni di voto, fino alle ore 12 del 6 dicembre, è attiva la registrazione on-line per i non iscritti. Si potranno versare i 2 euro di contributo ai seggi o € 2,50 on-line (50 cent. per attivazione servizio e accesso gratuito per un mese ai quotidiano l'Unità e Europa).

DIRETTA DAI SEGGI:

Ore 23. Il successo di Renzi è netto, anche se a Bologna un po' più contenuto. Nella federazione più grande come numero di iscritti del partito, il nuovo segretario ha infatti preso il 64,8% dei voti, Cuperlo il 18,3% e Civati il 17%. In Emilia Romagna, il sindaco di Firenze ha preso il 71,5%, qualche punto percentuale sopra alla media nazionale.

Ore 21.30. Nazionale. Risultati su 4241 seggi scrutinati (50%): Renzi 68,43% voti 759.698; Cuperlo 17,86% voti 198.290; Civati 13,72% voti 152.275 (dati parziali). Emilia Romagna: seggi 270 su 905, Votanti: 97.095, Gianni Cuperlo 13.943 - (14,4%), Matteo Renzi 70.303 - (72,6%), Pippo Civati 12.555 - (13%).

Ore 21. L'affluenza nazionale è stimata in quasi 3 milioni. Secondo i primi dati Matteo Renzi raggiungerebbe quasi il 70%, grande distacco a Gianni Cuperolo, dato a meno del 20%, terzo Pippo Civati al 13% (dati non definitivi).

Ore 20. Stop al voto. L'affluenza nazionale è stimata oltre i 2 milioni.

Ore 18. Buona si continua ad attestare l'affluenza alle urne. Alle ore 17  nella provincia di Bologna (escluso territorio imolese) hanno votato oltre 75mila persone. Dato in crescita rispetto al 2009 (dettaglio).

Dai seggi di tutta Italia fanno sapere che parecchi bolognesi in vacanza in varie località si sono recati a votare comunque: 'Se non avessi potuto, sarei stata male' dichiara una signora con spiccato accento emiliano dal seggio di Napoli Fuorigrotta 'è giusto farlo e abbiamo fatto in modo di poter votare anche qui'.

Ore 16. Civati arrivato a Bologna, prima tappa del suo viaggio in treno da Milano a Roma, è andato a salutare i volontari al seggio nella sezione della Bolognina. In questo luogo simbolico per la storia della sinistra italiana ha rivolto un pensiero ad Achille Occhetto che da qui diede il via a quella stagione che portò alla fine del Pci: "Un pensiero ad Occhetto che ha detto che bisogna andare a votare Civati".

Ore 15. Come promesso in mattinata, l'ex Premier Romano Prodi si è recato alle urne.  "Le primarie sono il momento dello scontro democratico - ha detto uscendo dal seggio - quello che io raccomando è che sia il vincitore sia quelli che perderanno abbiano l'obiettivo di fare una squadra, diretta da chi ha vinto, ma con gli equilibri e le mediazioni che rendono forte un partito politico".

Ore 13.  Buona l'affluenza (DATI COMPLETI): in mattinata nella provincia di Bologna (escluso l'imolese) hanno votato più di 37mila persone. In Regione oltre 160 mila alle urne

Ore 12. Particolarmente affollati i seggi in zona Murri e via Belle Arti.

Primarie: i bolognesi al voto

Ore 10. L'ex Premier Romani Prodi si prepara ad andare alle urne, voterà nel suo seggio di via Orfeo, nel centro di Bologna. Le intenzioni del Professore sulle primarie sono stati uno dei temi più dibattuti della vigilia: inizialmente aveva detto di non voler votare, poi si è convinto, annunciando un voto in difesa del bipolarismo.

Ore 8, apertura dei seggi e prime affluenze alle urne. A Bologna la giornata assolata potrebbe spronare gli elettori a uscire di casa e recarsi ai seggi. Gianni Cuperlo, ieri, parlando ai bolognesi da piazza De' Celestini ha pronosticato una massiccia partecipazione a queste Primarie: 'Penso che voteranno 2 milioni di persone', così ha ipotizzato. Staremo a vedere se i pronostici del candidato segretario Pd saranno azzeccati o meno.

LEGGI ANCHE:

DOVE VOTARE: ELENCO SEGGI BOLOGNA E PROV.

PROGRAMMI E SCHEDE CANDIDATI:
Matteo Renzi
Gianni Cuperlo
Pippo Civati

COMIZI IN CITTA':
Renzi all'Unipol Arena
Cuperlo in piazza de' Celestini
Civati all'Estragon

PRIMARIE: LO SPECIALE DI TODAY

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Pd a Bologna, oggi la 'resa dei conti': tutte le news dai seggi

BolognaToday è in caricamento