Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Bologna-Sampdoria 2-2 | Segnano bomber Moscardelli e l'acrobata Kone

Una papera di Curci regala il vantaggio di Eder poi pareggiato da Moscardelli. Nella ripresa super gol di Kone ma l'ex Gabbiadini pareggia

Il Bologna batte 2 a 2 la Sampdoria nella seconda giornata di campionato. I primi quarantacinque minuti del Dall'Ara terminano uno a uno: a rete vanno Eder, che sfrutta una 'papera' di Curci, e Moscardelli che fa esplodere la gioia dei tifosi felsinei. Poi nella ripresa super gol di Kone ma l'ex Gabbiadini pareggia. 

PRIMO TEMPO - Pioli lancia dal primo minuto Moscardelli e conferma Cech nel ruolo di terzino sinistro. Niente da fare per Gastaldello, costretto a partire dalla panchina: al suo posto Mustafi. In mezzo al campo Rossi si affida a Renan. Decisamente meglio il Bologna in questa prima parte di gara, la Samp aspetta e riparte in contropiede. Al 23' brutto intervento di Krsticic su Diamanti: giallo sacrosanto per il centrocampista della Sampdoria. I rossoblu giocano meglio ma è la Samp a passare.

Al 25' Eder va in rete: papera incredibile di Curci che si lascia sfuggire la palla sul tiro di Gabbiadini. Ne approfitta Eder che sigla il gol del vantaggio. Dall'Ara ammutolito. Al 31' annullato un gol al Bologna, dal limite grande tiro di Moscardelli che Da Costa devia sulla traversa, respinge in rete Khrin che era in netto fuorigioco.

Al 40' pareggia Moscardelli. Difesa blucerhiata ferma sugli sviluppi di un corner, facile per Moscardelli segnare dopo una respinta corta di Da Costa, Sampdoria che sulle palle inattive continua a subire gli avversari. Finisce il primo tempo: Moscardelli risponde a Eder, 1-1 il punteggio dopo i primi 45 minuti. 

SECONDO TEMPO - Al 50' subito occasione per il Bologna: colpo di testa di Bianchi che sfiora l'incrocio dei pali. Al 53' punizione per la Sampdoria. Conclusione tesa di Gabbiadini che esce di poco. Al 62' occasione Samp: sugli sviluppi di un corner De Silvestri impatta bene di testa ma manda la palla di poco fuori. Il Bologna però è vivo e raddoppia: cross di Garics, Kone si coordina e in rovesciata segna un gol pazzesco in mezza rovesciata. E' 2 a 1. 

Il pari, pochi minuti dopo, lo firma però Gabbiadini: punizione perfetta dell'attaccante della Sampdoria, che segna il più classico dei gol dell'ex. Al minuto 84 Gabbiadini scatta sulla fascia, si accentra e lascia partire un destro che sfiora il palo. Finisce così la partita.  

TABELLINO 

Bologna (4-3-1-2): Curci; Garics, Antonsson, Natali, Cech (Mantovani); Khrin (Perez), Della Rocca, Kone; Diamanti; Moscardelli, Bianchi. A disp.: Agliardi, Stojanovic, Radakovic, Crespo, Pazienza, Laxalt, Gimenez, Christodoulopoulos, Acquafresca. All.: Pioli 
Sampdoria (3-5-2): Da Costa; Mustafi, Palombo, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Renan, Regini; Eder (Sansone), Gabbiadini A disp.: Fiorillo,  Gastaldello, Salamon, Gavazzi, Rodriguez, Gentsoglu, Eramo, Berardi, Soriano, Wszolek, Pozzi. All.: Rossi
Marcatori: Eder (S), Moscardelli (B), Kone (B), Gabbiadini (S)
Ammoniti: Krsticic (S), Krhin (B), Eder (B), Moscardelli (B), Kone (B), Regini (S)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Sampdoria 2-2 | Segnano bomber Moscardelli e l'acrobata Kone

BolognaToday è in caricamento