Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

Milan-Bologna 2-1 | Doppio Pazzini: i rossoblu si fermano

Nel primo tempo succede poco con Agliardi che blocca il Milan. Nella ripresa i padroni di casa dominano e segnano due volte con Pazzini. Autogol di Mexes

Nel match della 21^ giornata, tra Milan e Bologna termina 2 a 1. Nel primo tempo partita non bellissima ma decisamente accesa, con la squadra di Allegri vicina al gol in almeno un paio di occasioni. Bologna ordinato in campo ma poco propositivo in fase offensiva. Nella ripresa i rossoneri spingono e segnano con Giampaolo Pazzini che sigla una doppietta. Poco dopo l'autogol di Philippe Mexes rende più vivo il finale.

IL MATCH - Attacco inedito per Allegri, che schiera Pazzini supportato da El Shaarawy e Niang. Pioli risponde lasciando in panchina Gabbiadini, schierando Diamanti dietro all'unica punta Gilardino. Inizio aggressivo della squadra di Allegri, con il Bologna che attende. Molti gli scontri e i temporanei infortuni. Anche per questo motivo la partita va a rilento. Il terreno di gioco non è al top. Il primo guizzo, al 12', è di El Shaarawy che si invola in contropiede ma il suo tiro è ben respinto da Agliardi.

Si è visto poco fino a questo momento Riverola, centrocampista classe '91 proveniente dalla cantera del Barcellona all'esordio in serie A con il Bologna. Spunto di Niang sulla destra al 19': il cross del francese attraversa pericolosamente l'area romagnola senza che nessun giocatore del MIlan riesca ad intercettarla. Primo cambio per il Bologna: fuori Garics, ko, e dentro Motta. Molto positiva la prova di Niang, finora l'unico capace di campbiare marcia. Al 32' guizzo di Riverola, che calcia dal limite dell'area e chiama Abbiati alla parata guadagnando un corner.

Al 35' occasione per il Milan con Pazzini, che si avventa di testa sul cross di Constant, il migliore del Milan. Agliardi si supera e devia in corner. Milan due volte pericoloso nel finale: prima sul cross di Flamini, ben liberato da Niang, Agliardi deve uscire alla disperata per anticipare Pazzini. Poi sugli sviluppi dell'azione il portiere del Bologna deve fare gli straordinari e salvare anche sul tiro di El Shaarawy.

Ad inizio ripresa subito occasione per il Milan con Mexes che viene murato da pochi passi. Pioli prova a smuovere le acque, inserendo Taider per un non pervenuto Riverola. Al 9' Pazienza già ammonito tocca la sfera con la mano. Doveri concede la punizione ma lo grazia. Al 12' bella giocata di Abate che serve Pazzini: l'attacante colpisce malissimo e grazia il Bologna. E' un assedio alla porta di Agliardi. Al 14' ci prova El Shaarawy ma il portiere emiliano è ancora super.

Il Bologna fatica ad uscire dalla propria metà campo. Al 19' i rossoneri insistono e segnano con Pazzini che aggancia in area, tire e con una deviazione batte Agliardi. Vantaggio meritato per il Milan. Poco dopo ci prova Diamanti ma la sua punizione è orribile. Mantiene il possesso palla il Milan per amministrare la partita. Bologna chiuso nella propria metàcampo pronto a ripartire in contropiede. Si entra nella fase finale del match. Partita tesa.

Al 38' il Milan raddoppia: cross di Boateng, questa volta Pazzini in area controlla benissimo, salta Portanova e trafigge l'incolpevole Agliardi. 2 a 0 per il MIlan. Al 40' lancio di Gabbiadini, Pasquato tutto solo colpisce di testa con Mexes che si trova sulla traiettoria e incolpevolmente spiazza Abbiati. Partita ancora viva. Tentativo dalla distanza di Nocerino. Pallone fuori di molto alla sinistra di Agliardi. La partita scorre via e finisce così: sorride il Milan, piange il Bologna.

>> LE PAGELLE DEL MATCH <<

TABELLINO Milan-Bologna 2-1
Milan (4-3-3):
Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, Constant; Flamini (36' st Traorè), Montolivo, Boateng; Niang (32' st Nocerino), Pazzini, El Shaarawy. A disposizione: Amelia, Gabriel, Bonera, Antonini, Acerbi, Robinho, Emanuelson, Bojan. All.: Allegri.
Bologna (4-2-3-1): Agliardi; Garics, Portanova, Antonsson, Cherubin; Perez, Pazienza (30' st Pasquato); Diamanti, Riverola (6' st Taider), Kone; Gilardino (17' st Gabbiadini). A disposizione: Curci, Stojanovic, Morleo, Carvalho, Motta, Sorensen, Guarente, Krhin, Paponi. All.: Pioli.
Arbitro: Doveri
Marcatori: 20' st, 37' st Pazzini (M), 39' st aut. Mexes
Ammoniti: Abate (M), Diamanti, Pazienza, Taider (B)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Bologna 2-1 | Doppio Pazzini: i rossoblu si fermano

BolognaToday è in caricamento