Cronaca

Omicidio di Chiara, verso l'autopsia, pm: "La ragazza colpita ripetutamente"

Al centro degli interrogativi anche lo stato di salute mentale del ragazzo. La difesa: "Valutiamo Riesame per il carcere"

Si terrà nella giornata di venerdì 2 luglio l'autopsia di Chiara Gualzetti, la 16enne uccisa domenica 27 giugno a Monteveglio (Valsamoggia), delitto per il quale ha confessato ed è in carcere un 16enne, suo amico e conoscente.

Intanto, mentre il Gip ha convalidato il carcere per il ragazzo, si preparano le strategie legali in vista del processo al giovane. Ormai palese che entrambe le parti (la famiglia della vittima difesa dall'avvocato Giovanni Annunziata, il ragazzo assistito da Tanja Fonzari) vogliano vederci chiaro sull'aspetto psichiatrico del giovane, sebbene per ragionamenti opposti.

Andrà fatta piena luce infatti, su quelle voci che il 16enne ha sostenuto di stare sentendo a partire dai 12 anni, che gli avrebbero intimato di compiere il terribile gesto sul Gualzetti. Voci -sembra- confidate anche a una psicoterapeuta ben prima del delitto, ma sulle quali la famiglia della ragazza -e relativo legale- nutrono sospetti.

Troppi infatti sarebbero gli indizi che farebero pensare a una premeditazione dell'uccisione a sangue freddo della ragazza, una impostazione che -secondo la difesa della famiglia- escluderebbe da subito il cosiddetto raptus di una persona incapace di intendere e di volere. Proprio per questo uno dei primi esami che si faranno -e sul quale è auspicabile aspettarsi una guerra di perizie- sarà quella sulla salute psichiatrica del ragazzo.

Oltre ai legali, la famiglia Gualzetti ha nominato due esperti di parte, un anatomopatologo e un perito informatico, rispettivamente per esame autoptico e forense sul contenuto informatico delle chat custodite nei dispositivi sequestrati.

Omicidio Chiara Gualzetti, il papà: "Sarà una battaglia, voglio giustizia per lei"

Guardando al carico indiziario nei confronti del giovane 16enne reo confesso, il pm dei minori Simone Purgato, al capo di imputazione con il quale ha richiesto la convalida del fermo al Gip, ha evidanziato come Chiara sia stata "colpita ripetutamente con una serie di colpi portati sia di punta che di taglio" con un "coltello da cucina" e che il ragazzo "ha agito con premeditazione, concertando l'azione nei giorni precedenti e partendo da casa la mattina del delitto portando con sé lo strumento necessario al compimento del fatto". 

Omicidio di Chiara, l'avvocato: "Condotta disumana, c'è premeditazione"|VIDEO

La difesa: "Valutiamo ricorso a Riesame contro arresto"

"Adesso possiamo scegliere se fare il Riesame o ricorrere in Cassazione, stiamo valutando. E' possibile andare in Cassazione sia per la convalida del fermo che per la misura, oppure è possibile rivolgersi al Riesame solo per la misura", spiega all'Adnkronos l'avvocato Tanja Fonzari, difensore del 16enne accusato dell'omicidio pluriaggravato dell'amica Chiara Gualzetti.

La madre del 16enne -riprende Fonzari- era presente "perché nella giustizia minorile chi esercita la responsabilità genitoriale può essere presente all'udienza che si è svolta in video collegamento, fino a prima dell'udienza non si possono parlare e non sono se dopo si sono incrociati", spiega l'avvocato che non vuole entrare nel merito delle risposte date dal 16enne al giudice. "So che sul suo profilo social c'è chi sta scrivendo minacce di morte, ho avvertito la famiglia. Come legale stigmatizzo queste condotte così come invito la stampa a non fornire dettagli sul minore, come il nome e il luogo in cui vive la famiglia", conclude.

chiara gualzetti-3

VIDEO | Omicidio Chiara, la comunità di Monteveglio sconvolta: "Ragazza dolcissima. Siamo arrabbiati"

 "Ci siamo concentrati subito sul ragazzo. Trovata arma delitto e telefonino della vittima" | VIDEO

Chiara uccisa a coltellate. Confessione shock dell'amico: "Voce interiore ha detto di uccidere" 

Sui social i messaggi di dolore per Chiara: "Perdonaci se non siamo riusciti a proteggerti"

 Lo psicologo: "Va riconfermato il senso di comunità. Importanti i momenti come la fiaccolata"

L'abbraccio di Monteveglio per Chiara. I genitori: "Grazie per la forza, giustizia" | VIDEO 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Chiara, verso l'autopsia, pm: "La ragazza colpita ripetutamente"

BolognaToday è in caricamento