Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Elezioni Bologna 2021

Elezioni amministrative: come si vota e orari di apertura dei seggi

Tutto quello che c'è da sapere per votare alla prossime amminsitrative

Il 3 e 4 ottobre si vota per eleggere il nuovo sindaco a Bologna e i primi cittadini di alcuni comuni della provincia. La schieda sarà di colore azzurro.Ma quando sono aperti i seggi? E come si vota nei territori sopra e sotto i 15mila abitanti?

In che giorni e in che orari si vota: tutti gli aventi diritto al voto possono recarsi ai seggi elettorali dalle 7 alle 23 di domenica 3 ottobre,  e dalle ore 7 alle 15 di lunedì 4 ottobre.

Nel caso in cui, nei Comuni con più di 15mila abitanti, nessuno dei candidati superi il 50% + 1 di voti, i due più votati andranno al ballottaggio nei giorni di domenica 17 e lunedì 18 ottobre. 

Chi può votare: possono votare tutti gli iscritti alle liste elettorali del proprio Comune di residenza che abbiano compiuto i 18 anni di età entro il 3 ottobre. Per votare è necessario il documento di riconoscimento la tessera elettorale su cui è indicato l'indirizzo e il numero del proprio seggio. 

Come si vota nei Comuni sotto i 15mila abitanti: nei Comuni sotto i 15mila abitanti l'elezione si svolge con un unico turno senza possibilità di ballottaggio. Vince, infatti, il candidato sindaco che raccoglie la maggioranza relativa dei voti secondo un sistema maggioritario. Esprimendo la preferenza per un candidato la si esprime anche per la sua lista. 

Come si vota nei Comuni sopra i 15mila abitanti: nei Comuni sopra i 15mila abitanti, l'elezione avviene secondo un sistema maggioritario a doppio turno. Se nessun candidato raggiunge la maggioranza assoluta (il 50% + 1 dei voti), si procede al ballottaggio: in questo caso si può votare per la carica di primo cittadino e non per le liste. Inoltre per questa tipologia di Comuni è prevista una soglia di sbarramento del 3%, sotto la quale i candidati al consiglio comunale non possono accedere ai seggi disponibili.

Si vota anche per i Quartieri della città

Solo nel capoluogo dell’Emilia-Romagna, oltre che alle elezioni del sindaco e del consiglio comunale, si andrà alle urne anche per rinnovare i 6 Consigli di quartiere della città di Bologna. La scheda che verrà consegnata all’elettore è di color rosa. Dal 7 giugno 2016 i nuovi quartieri di Bologna sono: Borgo Panigale-Reno (zone Barca, Borgo Panigale e Santa Viola); Navile (zone Bolognina, Corticella e Lame); Porto-Saragozza (zone Costa Saragozza, Malpighi, Marconi e Saffi); San Donato-San Vitale (zone San Donato e San Vitale); Santo Stefano (zone Colli, Galvani, Irnerio e Murri) e Savena (zone Mazzini e San Ruffillo). 

Elezioni 2021, 47 comuni dell'Emilia-Romagna al voto. 6 tra Bologna e provincia. Ecco dove si vota e quando

Elezioni amministrative Bologna 3-4 ottobre 2021: tutte le liste e i candidati 

Elezioni Bologna, interviste ai candidati a sindaco

Intervista ai candidati sindaci: Dora Palumbo (Sinistra Unita per Bologna)

Intervista ai candidati sindaci: Fabio Battistini (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Popolo della Famiglia, Bologna ci Piace)

Intervista ai candidati sindaci: Matteo Lepore (Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Europa Verde, PSI-Volt, Coalizione Civica)

Intervista ai candidati sindaci: Marta Collot (Potere al Popolo)

Intervista ai candidati sindaci: Stefano Sermenghi (BFC-Bologna Forum Civico, Per Bologna Italexit)

Intervista ai candidati sindaci: Andrea Tosatto (Movimento 3V)

Intervista ai candidati sindaci: Luca Labanti (Movimento 24 agosto-Equità Territoriale) 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative: come si vota e orari di apertura dei seggi

BolognaToday è in caricamento