Post-emergenza coronavirus, Venturi: "Rimangono ospedali covid e percorsi separati"

"Mai più focolai dentro gli ospedali. E' quello il primo fallimento"

"Non smantelleremo gli ospedali covid e le aree dedicate. Per non farci cogliere di nuovo di sorpresa". Lo ha detto iil commissario per l'emergenza in Emilia-Romagna Sergio Venturi, durante la diretta Facebook di ieri 18 aprile, che definisce il covi "malattia con forza dirompente. Questa volta terremo ben guarniti i nostri bastioni".

Una volta che i contagi da coronavirus si saranno azzerati, dunque, "dovremo comunque tenere separati i percorsi per le persone che hanno una malattia come il covid-19 da tutti gli altri- ribadisce il commissario- questo è fondamentale perchè non accadano mai più focolai dentro gli ospedali. E' quello il primo fallimento". Venturi ribadisce poi i prossimi passi, a partire dal graduale ritorno degli ospedali alla normalità. "Oggi siamo impegnati a ritrasformare, nei limiti del possibile, i reparti per riprendere le attività ridotte o sospese- afferma Venturi- si stanno riprogrammando gli interventi e riattivando le attività operatorie, almeno in alcune aree dell'ospedale si torna a una vita covid-free. Ma non non è ancora purtroppo il momento di poter ridurre l'intensità del lavoro che si fa", avverte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, in Emilia-Romagna tornano le prime visite non urgenti 

Poi, sempre guardando al futuro, il commissario conferma la strategia delle 'tre t', ovvero "tracciabilità, test e trattamento". Anche a emergenza finita, spiega, "avremo bisogno di un sistema nazionale nel quale i contatti di una persona che si ammala in futuro possano essere tracciati con precisione, per fare in modo che i tamponi possano essere fatti in larga misura a tutti. Il segreto è questo, ma parte dalla necessità di tracciare gli spostamenti delle persone. E' una cosa a cui ci dovremo abituare in futuro". Quanto al trattamento, aggiunge Venturi, "le persone positive avranno subito un kit con cui curarsi, usando farmaci che hanno dimostrato di avere efficacia". (dire)

Bollettino 18 aprile Emilia Romagna: +350 casi. Venturi: "Dovremo abituarci alle mascherine"

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 18 aprile: i dati comune per comune

Oltre l'emergenza: il sindaco nomina esperti per "ripensare Bologna" 

Fase 2, riartenza imprese: la proposta della Regione al Governo

Cosa ci lascerà questa quarantena? La lezione dei bambini | VIDEO

Coronavirus, ecco il piano della Regione per le residenze anziani e contagi domestici

Coronavirus, i sindacati: "No ai supermercati aperti di domenica anche dopo il 3 maggio"

Coronavirus e fase due, Bonaccini: "Bar e ristoranti? Ancora chiusi: settore più difficile da far ripartire"

Mascherine non a norma, scatta sequestro da 30mila pezzi a Castenaso

Coronavirus e fase due, Tavolo sulla sicurezza e primi controlli su cinque categorie produttive

Senzatetto e Covid-19: "Noi clochard saremo i primi a essere falciati"

Covid e fase 2, l'assessore al bilancio traccia possibili scenari: "Bisognerà ripensare tutto. Chi diventerà protagonista lo vediamo già adesso"

Coronavirus, in Appennino pazienti che escono dalla fase acuta. Il sindaco: "Garanzie per il lavoratori"

Covid-19: gli studi autorizzati dall'Aifa per la sperimentazione di farmaci per il trattamento dell’infezione

Coronavirus, mascherine agli anziani: dalla prossima settimana in buchetta

La speranza viene dall'eparina: via al test in Emilia-Romagna

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +544 nuovi casi, boom a Bologna

  • Test sierologici gratuiti e rapidi, ecco l'elenco delle farmacie aderenti a Bologna e provincia

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • Incidente e incendio in A1: scontro tra camion e un morto, autostrada chiusa per quattro ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento