Coronavirus, Giunta regionale: positivi gli assessori Donini e Lori

Tutti i componenti della Giunta sono stati sottoposti al test nella mattina di oggi 4 marzo. Donini e Lori sono in isolamento e in buone condizioni

Due assessori regionali positivi al Coronavirus. Si tratta di Raffaele Donini, con deleghe alla salute, e Barbara Lori con deleghe alla montagna. Sono risultati negativi il presidente Stefano Bonaccini e il sottosegretario Davide Baruffi. Lo rende noto la Regione.

Tutti i componenti la Giunta sono stati sottoposti al test, nella mattina di oggi 4 marzo. Subito dopo aver appreso la notizia, ieri sera tardi, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, il sottosegretario Davide Baruffi e l'assessore alle Politiche per la Salute, Raffaele Donini, si sono sottoposti al test tampone, per motivi legati all'operatività dell’Ente e doverose ragioni precauzionali. "In particolare, l’assessore Donini era entrato in più diretto contatto con Barbara Lori nei giorni scorsi - rende noto la Regione - Lori e Donini sono in buone condizioni e si trovano presso le loro abitazioni, dove rispetteranno il periodo di isolamento. In entrambi i casi è in corso di definizione la lista dei contatti avuti nei giorni passati e, così come previsto dai protocolli, verranno svolti gli accertamenti sulle persone interessate, contattate direttamente dalle strutture sanitarie competenti territorialmente".

Il presidente Bonaccini parteciperà all'incontro con il premier Conte e le parti sociali dedicato alle misure economiche, previsto nel pomeriggio a Roma, collegato in videoconferenza dalla Regione.

Donini rassicura: "Sto bene"

Con un post sulla sua pagina facebook l'assessore Donini rassicura: "Dopo che la mia collega di Giunta Barbara Lori, mia “vicina di banco” è risultata positiva al Coronavirus ed è a casa in buone condizioni di salute, con sintomi influenzali, mi sono sottoposto anche io al tampone onde verificare le mie condizioni, anche perché impegnato h24 a partecipare all’unita di crisi. Purtroppo - aggiunge Donini - l’esito mi ha confermato la positività. Ad oggi sto bene. Sono asintomatico, non ho febbre, non ho tosse, non ho raffreddore e la visita medica che mi hanno effettuato non ha dimostrato alcun problema fisico, tanto meno di natura polmonare. Sto a casa mia, ma continuerò a lavorare da qui. Fiducioso che alla fine la spunteremo noi in questa battaglia, con la nostra forza d’animo, con la responsabilità dei cittadini e con l’efficienza del nostro sistema sanitario."

Coronavirus, lo psicologo: "Avere paura non solo è normale, ma è anche sano"

Coronavirus, l'aggiornamento della Regione Emilia-Romagna

Bologna riparte: riaprono i musei e la Torre degli Asinelli

Serata latina durante ordinanza anti-coronavirus, prima denuncia per titolare bar

Basket, la Virtus non può andare in Turchia e rischia sconfitta. Gara rinviata

Coronavirus, "Vorrei prenotare una camera e vengo dall'Emilia-Romagna": test agli hotel d'Oltralpe

Coronavirus, messe feriali senza fedeli fino al 7 marzo

Turkish Airlines cancella i voli da e per l'Italia compresi quelli su Bologna

"Lasciate le mascherine alle persone a rischio": gara di solidarietà dopo il post della ragazza con la leucemia

Ordinanza Coronavirus, svuota le scuole ma riempie i parchi: "Più tempo per stare con i figli"

"Isolamento unica misura efficace, sì a controlli Nas" | VIDEO


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento