Coronavirus e sicurezza, gli studenti: "Mascherine anche ai fuorisede"

E' la richiesta di Sinistra universitaria

L'Emilia-Romagna non dimentichi studenti e lavoratori fuorisede quando a breve consegnerà le mascherine alla cittadinanza. A lanciare l'appello è Sinistra universitaria di Bologna, attraverso i social network.

Proprio oggi la Regione "ha comunicato che da mercoledì verranno distribuite gratis a tutti i cittadini le mascherine per la copertura di naso e bocca in caso di necessaria uscita dall'abitazione- sottolinea l'associazione studentesca- sono tanti, però, i cittadini non residenti che affrontano questo difficile periodo in Emilia-Romagna, soprattutto studenti e lavoratori fuorisede. Persone che abitano qui da anni e che pagano i tributi locali come tutti gli altri abitanti della regione".

Per questo, manda a dire Sinistra universitaria, "auspichiamo che la Regione e il Comune estendano anche agli studenti e ai lavoratori fuorisede la possibilità di accedere alle mascherine". Nelle scorse settimane, ricorda l'associazione studentesca, "lo Stato ha giustamente richiesto ai fuorisede un forte atto di coraggio, chiedendo loro di non fare ritorno ai Comuni di residenza, anche se consentito, per evitare di alimentare la diffusione del virus.

Ora le istituzioni, tutte insieme, hanno il dovere di non lasciare nessuno da solo- insistono gli esponenti di Sinistra universitaria- se è vero che il virus non guarda in faccia a nessuno e non si cura delle nostre provenienze, allora nemmeno la sanita' e la sicurezza possono fare diversamente". (San/ Dire)

Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 6 aprile: i dati comune per comune

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 6 aprile: +467 contagi, si contano 57 morti

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 6 aprile: +467 contagi, si contano 57 morti

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 6 aprile: i dati comune per comune

Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis ai cittadini

Coronavirus, spesa, anziani, informatica: dagli universitari soluzioni a quattro problemi quotidiani

Storie di quarantena, dall'Emilia un diario collettivo: "Ci fa stringere in un abbraccio virtuale"

Covid-19, Pubblica Assistenza in prima linea: "C’è gente che nasconde i sintomi per paura"

Coronavirus, riaprono mercati rionali e anche quattro mercati contadini recintati

Infermiera reparto Covid: "Non chiamateci eroi, ma ricordatevi di quello che facciamo anche quando tutto finirà"

Coronavirus, l'appello di Merola: "Troppa gente in giro, non va bene. Non è ancora finita"

Coronavirus, l'Istituto Cattaneo: "In Emilia-Romagna ci sono molti più morti"

Malati di tumore, il Covid non ferma Ant: "Aumento di richieste, noi alleggeriamo la sanità pubblica" 

Coronavirus, ecco i buoni spesa del Comune: da 150 e 600 euro, si richiedono dal 2 aprile

Coronavirus, nel reparto di terapia intensiva del Sant'Orsola: "L'emergenza continua" | VIDEO

Coronavirus, bimbo nato da mamma positiva. Intervista al neonatologo Fabrizio Sandri

Coronavirus, studio all'Alma mater: "La luce in fondo al tunnel forse dopo Pasqua"

VIDEO | Cure casa per casa: "Il piano funziona, se avete febbre aspettateci" 

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento