rotate-mobile
Sport

La Formula 1 torna a Imola, Bonaccini: “Un sogno che si avvera” | FOTO

Entusiasmo alle stelle nella conferenza stampa di presentazione del GP di Imola: tre giorni di sport e oltre centomila tifosi

I motori sono caldi e i semafori stanno per spegnersi: è tutto pronto per il Gran Premio di Imola, primo circuito europeo della stagione di Formula 1. Dopo due anni senza pubblico, l’autodromo “Enzo e Dino Ferrari” si appresta a ricevere una marea di tifosi da tutte le parti del mondo: più di centomila, infatti, i ticket venduti per i tre giorni di corse. Il tutto si svolgerà dal 22 al 24 aprile: venerdì e sabato saranno dedicati alle prove e alle qualifiche, mentre alle ore 15 di domenica i semafori si spegneranno per dare il via all’attesissima gara.

GP di Imola, Bonaccini: “Un sogno che si avvera”

“Per noi oggi si realizza un sogno – ha commentato il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini – ma senza il contributo del Governo, dell’Aci e del Comune di Imola non ce l’avremmo fatta. Voglio ringraziare anche un imolese doc come Stefano Domenicali: avere lui a capo del circus rende il tutto più emozionante. Abbiamo sfruttato le opportunità che si sono create negli scorsi due anni e ricordo le parole di campioni come Hamilton e Leclerc che celebravano qauesto circuito come uno dei più emozionanti. Per noi i grandi eventi sono fondamentali per promuovere il territorio ma noi ci sentiamo prima italiani e poi emiliano-romagnoli: per questo, il fatto che si chiami Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna per noi è solamente un orgoglio. Abbiamo tanti eventi in programma dedicati ai motori ma per noi la Formula 1 rappresenta qualcosa di eccezionale. Se doveva essere un sogno che diventa realtà, nemmeno noi immaginavamo che in tempi così rapidi la Ferrari non solo tornasse a essere competitiva ma addirittura vincesse già dei Gran Premi”. 

Felicità condivisa anche da altri rappresentanti istituzionali come Marco Panieri, sindaco di Imola: “Questa è una grande opportunità, un gioco di squadra che vede tanti partner coinvolti. Finalmente tornerà anche il pubblico e ne siamo molto contenti. Nello specifico, quello di Imola è un circuito dalle caratteristiche particolari, soprattutto per la sua larghezza ristretta e per i suoi sali e scendi che mettono a dura prova i piloti. Ci saranno inoltre le Frecce Tricolori che, insieme ad una Ferrari favorita, ci trasmetteranno un grande abbraccio tutto italiano e una voglia di ripartire tutti insieme. La città è pronta, l’autodromo è veramente cittadino – visto che si trova a circa mille metri dal centro storico – e sicuramente rappresenta una grande occasione per ripartire”.

Conferenza stampa GP Imola

Gran Premio di Imola, le parole del ministro Giovannini

“Oggi annunciamo un Gran Premio che celebra la capacità del nostro paese di essere innovativo e di essere sostenibile - ha dichiarato il ministro delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini - perché l’innovazione oggi significa sostenibilità. Soprattutto, questo è un lavoro di squadra: con Domenicali, durante l’ultimo GP di Monza, non possiamo non avere un secondo Gran Premio in Italia. Così in poche settimane, grazie al presidente Bonaccini, al ministro Di Maio e al Ministero della Finanze abbiamo trovato quella che è una soluzione non tampone, ma di medio termine”. Il GP di Imola, infatti, è stato calendarizzato fino al 2025. “Solo in Italia ci sono due Gran Premi – ha concluso Giovannini – il che è un gran riconoscimento da parte degli organizzatori della Formula 1”. 

Infine ha voluto portare il suo saluto anche un imolese doc come Stefano Domenicali, dal 2021 CEO della Formula 1: “Imola è ovviamente un evento importantissimo non solo per la Motor Valley ma per tutto il Paese – ha commentato Domenicali in collegamento telefonico – quindi l’auspicio, anzi la certezza, è quello di vedere un weekend di grande entusiasmo come quelli di una volta: ci sono tutti gli ingredienti per renderlo un evento straordinario”.

GP di Imola, il programma del weekend

Questo il programma della tre giorni di corse:

Venerdì 22 aprile – F1 Imola 2022
13.30 – 14.30: Prove Libere 1 (FP1)
17.00 – 18.00: Qualifiche

Sabato 23 aprile – F1 Imola 2022
12.30 – 13.30: Prove Libere 2 (FP2)
16.30 – 17.30: Qualifiche Sprint

Domenica 20 marzo – F1 Imola 2022
15:00: Gara F1 GP Imola 2022

Leggi anche: 

Leclerc e il furto dell’orologio super lusso: a Imola arriva Staffelli col Tapiro 

Imola, al via il week end del Gran Premio: oggi e domani prove e qualifiche 

GP di Imola, il calendario delle iniziative dal 18 al 24 aprile 2022

Imola si veste a festa per il Gran Premio, il sindaco: "Solo l'inizio di una lunga stagione" | FOTO

Formula 1 Imola, ordinanza traffico: strade chiuse e deviazioni 

 La Formula 1 torna a Imola, Bonaccini: “Un sogno che si avvera” | FOTO 

Curiosità, ristoranti, hotel 

 Imola, 4 curiosità sull'Autodromo che (forse) non sai 

Gran Premio, Imola verso il sold-out. Gli hotel vicini all'autodromo 

Imola, cucina locale: 7 ristoranti da provare assolutamente 

A Imola GP Formula 1 fino al 2025: "Riflettori su una regione di grandi campioni"

Motor valley: i 4 circuiti entrati nel mito 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Formula 1 torna a Imola, Bonaccini: “Un sogno che si avvera” | FOTO

BolognaToday è in caricamento