Coronavirus, i sindacati: "Estendere controlli a tutti i detenuti dell'Emilia-Romagna"

Cgil, Cisl e Uil chiedono anche un'informazione capillare a operatori e detenuti e luoghi idonei per eventuali misure di isolamento

Foto archivio

Lo screening per la sorveglianza sanitaria deciso dalla Regione Emilia-Romagna, che la scorsa settimana "ha convenuto che i test sierologici vengano fatti non solo al personale sanitario, ma pure a quello volontario che opera nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie, al personale addetto alle pulizie, a tutte le Forze dell'ordine, Polizia penitenziaria, Polizia municipale e Vigili del fuoco", è una "novità positiva".

Ora però Cgil, Cisl e Uil regionali rilanciano, affermando che "è necessario allargare, come peraltro si è già iniziato a fare, lo screening a tutte le persone detenute, anche per allentare le tensioni che tutt'ora persistono". Oltre a questo, in una nota congiunta sulla situazione nelle carceri della regione, i sindacati confederali chiedono "un'informazione capillare a operatori e detenuti e luoghi idonei per eventuali misure di isolamento", oltre ad auspicare una "facilitazione dei contatti a distanza tra detenuti e familiari" e la "continuazione, con le modalità attualmente possibili, degli interventi di natura socio-educativa".

Per quanto riguarda le storture del sistema carcere, Cgil, Cisl e Uil fanno sapere che ieri hanno avuto "un incontro in videoconferenza con il Garante regionale dei detenuti, con cui abbiamo condiviso la necessità di porre rimedio ai problemi strutturali del nostro sistema", e aggiungono di aver anche chiesto "un confronto al Provveditorato regionale alle carceri e alla Regione per definire assieme le misure urgenti da applicare per la prevenzione, in linea con quanto previsto dai protocolli già sottoscritti, per la messa in sicurezza delle nostre carceri e per garantire la salute del personale e dei detenuti". (Dire)

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 7 aprile: +269 contagi, ancora 72 morti

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

Coronavirus, medici e infermieri possono accedere alla Ztl di Bologna

Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

Coronavirus, dalla Regione bando per medici e infermieri all'estero

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus, spesa, anziani, informatica: dagli universitari soluzioni a quattro problemi quotidiani

Storie di quarantena, dall'Emilia un diario collettivo: "Ci fa stringere in un abbraccio virtuale"

Covid-19, Pubblica Assistenza in prima linea: "C’è gente che nasconde i sintomi per paura"

Coronavirus, riaprono mercati rionali e anche quattro mercati contadini recintati

Infermiera reparto Covid: "Non chiamateci eroi, ma ricordatevi di quello che facciamo anche quando tutto finirà"

Coronavirus, l'appello di Merola: "Troppa gente in giro, non va bene. Non è ancora finita"

Coronavirus, l'Istituto Cattaneo: "In Emilia-Romagna ci sono molti più morti"

Malati di tumore, il Covid non ferma Ant: "Aumento di richieste, noi alleggeriamo la sanità pubblica" 

Coronavirus, ecco i buoni spesa del Comune: da 150 e 600 euro, si richiedono dal 2 aprile

Coronavirus, nel reparto di terapia intensiva del Sant'Orsola: "L'emergenza continua" | VIDEO

Coronavirus, bimbo nato da mamma positiva. Intervista al neonatologo Fabrizio Sandri

Coronavirus, studio all'Alma mater: "La luce in fondo al tunnel forse dopo Pasqua"

VIDEO | Cure casa per casa: "Il piano funziona, se avete febbre aspettateci" 

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Scatta oggi la nuova ordinanza: le restrizioni si allentano, cambiano le regole del commercio

Torna su
BolognaToday è in caricamento