Domenica, 17 Ottobre 2021
Elezioni Bologna 2021

Elezioni comunali: cos'è e come funziona il voto disgiunto

Tutto quello che c'è da sapere in vista del voto sotto le due Torri

A Bologna il 3 e 4 ottobre si vota per eleggere il nuovo sindaco, ed essendo un comune superiore ai 15mila abitanti è possibile esercitare il voto disgiunto. Il fatto che si voti sia per l'elezione del sindaco che per il rinnovo dei consigli di quartiere non c'entra niente. Il voto disgiunto, infatti, è un meccanismo elettorale che permette di esprimere due voti:

  • uno per un candidato sindaco
  • uno per una lista che sostiene un candidato diverso da quello scelto

In questo modo, i voti espressi andranno da un lato a un candidato e dall'altro al simbolo e ai candidati al consiglio che appoggiano un altro sfidante. Da non sottovalutare le possibilità data all'elettore di votare per una lista che sostiene un candidato diverso da quello scelto potrebbe comportare che in consiglio comunale la maggioranza sia formata da consiglieri di opposizione se le liste di uno dei candidati non eletti ottengano più del 50% dei voti. 

Come funziona il voto disgiunto

Gli elettori possono decidere di fare un voto disgiunto barrando sia il nome di un candidato alla carica di sindaco sia il simbolo di una lista non collegata.

Apponendo un segno sul simbolo di una lista i cittadini esprimono la loro preferenza per i candidati al consiglio comunale di quella lista, ma possono anche indicare il nome di un singolo candidato consigliere scrivendolo nello spazio accanto al simbolo. In questo caso, è possibile esprimere un massimo di due preferenze purché per candidati di genere diverso: una per un uomo e una per donna.

Il voto disgiunto non consente di votare per due liste, ma solo per un candidato sindaco e per una lista diversa da quella o da quelle che lo appoggiano. 

Elezioni Bologna 2021: dove, quando, candidati e liste e info utili ai seggi

Elezioni 2021,  6 comuni al voto tra Bologna e provincia. Ecco quali  

Elezioni comunali a Bologna: chi sono gli 8 candidati a sindaco  

Elezioni Bologna, si vota anche nei quartieri (scheda rosa): l'elenco dei candidato di area csx

Elezioni quartieri Bologna (scheda rosa): l'elenco dei candidati di centrodestra 

Elezioni amministrative Bologna 3-4 ottobre 2021: tutte le liste  

Elezioni amministrative: come si vota e orari di apertura dei seggi 

Elezioni Bologna, le misure anti-Covid ai seggi 

Elezioni amministrative: come può votare chi è in isolamento o in quarantena causa Covid 

Elezioni comunali: come ottenere lo sconto sui viaggi in treno 

Elezioni amministrative 2021, come rinnovare la tessera elettorale 

<< Elezioni Bologna, vox populi: parola agli elettori | VIDEO >>

Elezioni Bologna, interviste ai candidati a sindaco

Intervista ai candidati sindaci: Dora Palumbo (Sinistra Unita per Bologna)

Intervista ai candidati sindaci: Fabio Battistini (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Popolo della Famiglia, Bologna ci Piace)

Intervista ai candidati sindaci: Matteo Lepore (Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Europa Verde, PSI-Volt, Coalizione Civica)

Intervista ai candidati sindaci: Marta Collot (Potere al Popolo)

Intervista ai candidati sindaci: Stefano Sermenghi (BFC-Bologna Forum Civico, Per Bologna Italexit)

Intervista ai candidati sindaci: Andrea Tosatto (Movimento 3V)

Intervista ai candidati sindaci: Luca Labanti (Movimento 24 agosto-Equità Territoriale) 

Elezioni, il candidato sindaco Federico Bacchiocchi: "Il nostro è un programma di riscatto della classe lavoratrice"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali: cos'è e come funziona il voto disgiunto

BolognaToday è in caricamento